HomeBlogSoluzione avanzate Joomla per gestire le mappe geografiche basate su OpenLayers

Utilizzo di Mappe Geografiche Avanzate nei Siti Web

L'utilizzo delle Mappe Geografiche, per indicare la posizione della sede (o location) di una struttura o di un'azienda, è sicuramente un sistema immediato e estremamente apprezzato da parte degli utenti.

E' un linguaggio immediato che ci consente di trovare velocemente la strada per raggiungere il luogo di interesse.

Ci sono poi tanti altri casi, come:

  • per la visualizzare di più punti di interesse in una certa area geografica 

mappe avanzate per web punti interesse

  • per visualizzare i percorsi di interesse come nell'esempio sotto riportato, dove sul percorso sono riportati dei punti di interesse numerati secondo il senso di percorrenza.

mappe avanzate per web percorsi

  • per visualizzare delle area e trovare quindi velocemente tutti i punti o i percorsi di interesse interni alle area specifiche

mappe avanzate per web aree

  • per visualizzare la distribuzione dei punti di interesse, come ad esempio le sedi degli associati. In questo caso, possiamo ricorrere alla visualizzazione "Cluster", dove ogni nodo ci informa sui punti interni. Cliccando su un nodo, si esande la zona di interesse riportanti i punti interni, cosi via ... fino a visualizzare la sede specifica o l'associato.
   mappe avanzate per web cluster punti       mappe avanzate per web punti bing

 

 

OpenLayers: Un framework per ogni mappa

Dagli esempi abbiamo visto che ci sono tre tipologie di oggetti ( dette caratteristiche o feauture) che possiamo visualizzare sulla mappa:

  • Punti - come i punti di interesse, la posizione di una location 
  • Linee - i percorsi, le strade
  • Area - i comuni, un parco

Le nostre "feature" vengono mostrate su una "cartina", che può essere di vario tipo. La più conosciuta è la Google Map, ma non è l'unica, anzi ne esistono tante altre che a seconda del tipo di utilizzo possono presentare dei vantaggi.

Ad esempio la "Open Street Map", essendo un progetto Open Source, viene continuamente aggiornata da un community molto ampia. Per questo motivo, per portali turistici, come ilpiedeverde.it,  abbiamo scelto quest'ultima proprio per la ricchezza di informazini sulla sentieristica o sui percorsi ciclabili.

Per avere massima flessibilità nell'utilizzare cartografie diverse, il progetto opensource "OpenLayers" ci consente di sviluppare la nostra soluzione di mappe interattive senza legarci ad una cartografia specifica.

Inoltre essendo una libreria aperta abbiamo potuto integrarla sia in progetti Joomla che in progetti Wordpress.

Hai bisogno una consulenza su come sfruttare al meglio le mappe geografiche interattive?

Chiamaci oppure compila un form