HomeSoluzioni per il webGestione Catalogo Prodotti

Gestione Catalogo Prodotti

La pubblicazione e gestione del catalogo prodotti, può essere realizzata con diverse soluzioni. Ma quali sono le caratteristiche che rendono un catalogo online veramente vantaggioso per un’azienda ?

La soluzione ottimale per comunicare ai nostri potenziali clienti tutte le informazioni sui nostri prodotti o servizi è quella del catalogo prodotti online. Questa soluzione è utilizzabile sia nei calali B2C (rivolti al pubblico) che in quelli B2B.

Diversi sono gli aspetti che non devono essere trascurati quando si sviluppa un catalogo prodotti:

  • la scelta grafica di presentazione dei prodotti al fine di comunicare nel modo più appropriato le loro qualità
  • una buona usabilità dell'interfaccia di consultazione per rendere più semplice e intuitivo la navigazione nelle schede del catalogo
  • il processo di gestione e pubblicazione dei prodotti che l'azienda utilizza per aggiornare il catalogo
  • la possibilità di aggiungere delle funzionalità di prenotazione o acquisto online dei prodotti stessi (funzionalità di ecommerce)
  • l'integrazione con i gestionali interni all'azienda tramite flussi specifici al fine di ottimizzare gli aggiornamenti

 

Nei paragrafi seguenti riportiamo alcuni esempi e spunti presi da progetti da noi realizzati al fine di evidenziare gli aspetti sopra elencati.

Webdesign e usability del catalogo prodotti

Iniziamo quindi il nostro percorso dall'interfaccia utente, quella pubblica, fondamentale in quanto è quella che vedono i nostri visitatori.

Un classico punto di entrata in un catalogo può una voce del menu principale, o un motore di ricerca.

Nel caso riportato abbiamo il menu “Products”,  che riporta tutte le (2) macro categorie più le (3) macro famiglie del catalogo di esempio.

 

01 menu prodotti

 

 

Cliccando su una voce, entriamo nella lista dei prodotti. 

 

02 lista famiglie prodotti

 

 

Nella navigazione del catalogo abbiamo sempre in primo piano, il navigatore (1) o breadcrumb che aiuta il visitatore a muoversi velocemente tra i livelli.

La scheda di dettaglio della famiglia di prodotti può presentare molti blocchi informativi, che possiamo vedere nello screen seguente:

2) Immagine del prodotto
3) più lista di altre immagini. Passando il mouse su queste viene aggiornata l’immagine in primo piano.
4) titolo del prodotto
5) descrizione principale del prodotto
6) barra dei pannelli informativi di dettaglio
7) lista delle varianti modello

 

03 scheda dettaglio prodotto

 

 

Grazie alla barra dei pannelli (1), sotto riportato, è possibile aggiungere un numero di blocchi informativi variabile in base alla categoria di prodotto.  E' sicuramente un'accorgimento utile per mantenere un'interfaccia pulita e chiara senza rinunciare all'inserimento di note informative utili alla presentazione del prodotto. Inoltre, ogni blocco, racchiude delle informazioni specifiche.

05 tabs informativi prodotto

 

Ci sono casi in cui può essere importante inserire una tabella delle varianti del prodotto, che vanno a determinare i modelli spefici.

Sotto riportiamo un caso realizzato per un nostro cliente.

Cliccaimo, quindi su una delle varianti/modello aprendo i dettagli specifici (2) di ogni modello e tramite il blocco (3) possono essere riportati tutti i prodotti di tipo accessori del modello.

04 scheda tecnica accessori

 

 

Aggiornamento e gestione del catalogo prodotti

Passiamo ora al lato legato alla gestione del catalogo, quello nascoto al visitatore, ma fondamentale per gli operatori dell'azienda.

Il lato amministrativo del portale, non deve essere sottovalutato, in quanto è quello che deve consentire ad un'azienda di gestire in autonomia e con semplicità anche un catalogo complesso.

Quante volte ci è capitato di vedere dei siti web con schede di prodotto non aggiornate o sentirci dire che sul catalogo online non ci sono tutti i prodotti a disposizione in quanto non sono stati ancora caricati.

Una delle motivazione che ostacolano le aziende nella gestione di un catalogo, molte volte, è legato alle scelte implementative della soluzione, troppo complessa e macchinosa.

Dopo aver dato uno sguardo all’interfaccia del front-end è interessante, quindi, vedere come gli operatori del backend (parte riservata alla gestione) gestiscono il portale.

Il caso che vi stiamo presentando è decisamente articolato, per questo anche a livello di interfaccia di amministrazione sono necessari più sezioni. Come vedremo nel paragrofo successivo è possibile prevedere un integrazione con i gestionali interni dell'azienda per automatizzare queste fasi di aggiornamento del catalogo, ma adesso vediamo come è possibile gestire il catalogo a direttamente sul portale.

In una prima sezione possiamo gestire la lista delle (1) categorie di classificazione, per poi pasare alla lista delle famiglie di prodotto (2).

 

 06 admin lista prodotti

 

Passiamo alla lista dei blocchi della scheda del prodotto:

1) Panello del prodotto

2) Panello delle varianti, definizioni dei modelli o prodotti figli

3) opzioni principali

4) immagini del prodotto

5) prezzi e tasse (utili se volessimo attivare la vendita online)

6) scheda principale descrittiva

7) sezione seo (posizionamento sui motori di ricrca)

8) parametri generali tra cui giacenza

9) impostazioni delle varianti per il prodotto padre

10) campi customizzati per il prodotto


11) lista di campi informativi (pannelli informativi) 

07 admin scheda prodotti

 

Se clicchiamo sul pannello delle varianti, potremo definire i nostri modelli o prodotti figlio. Entrati su un specifico modello possiamo aggiungere la lista degli accessori specifici per quel modello. 

 

08 admin accessori

 

Alle fine della scheda abbiamo i blocchi informativi, che come abbiamo detto nel paragrafo precedente possono essere vairabili a seconda del prodotto.

09 admin tab

 

Un'altra funzionalità importante, nel caso di sito multilingua, è la possibilità di poter tradurre i campi descrittivi con estrama semplicità. 

10 admin translate 

 

 

Integrazione con i gestionali interni all'azienda al fine di ottimizzare gli aggiornamenti del catalogo

Dopo aver dato una panoramica su come il catalogo possa essere gestito direttamente dal portale arriviamo al punto conclusivo, che diventa fondamentale nel caso in cui l’azienda abbia già uno o più piattaforme di gestione del magazzino e di tutte le altre anagrafiche utili alla gestione del catalogo.

In questo caso, può essere estremamente utile interfacciare il portale con le altre piattaforme esistenti al fine di automatizzare gli aggiornamenti.

Le modalità con cui integrare le piattaforme possono essere diverse e vanno valutate in dettaglio solo dopo aver analizzato i gestionali interni alle aziende e i flussi esistenti.

 

Desideri maggiori informazioni
su questo servizio o richiedere un preventivo?

Chiamaci oppure compila un form