HomeSoluzioni per il webServizio di newsletter integrata nel portale

Servizio di Newsletter

Il web è un ottimo canale per promuovere i nostri servizi e costruire una strategia di comunicazione efficace.

Una delle prime forme di marketing online, e ancor oggi molto utilizzata, è l'invio delle Newsletter.

A livello di processo, le soluzioni che Web2e propone sono:

  • l'intera gestione del servizio internamente al portale web con dei componenti dedicati
  • la gestione basata sull'integrazione del portale web con la piattaforma esterna di email marketing mailchimp (sicuramente uno dei servizi più utilizzati per compagne di marketing via email)
  • o per casi più complessi, dove il cliente ha più portali:
    • tutte le richieste di iscrizione ricevute sui vari portali vengono inviate in fase di iscrizione ad una piattaforma CRM (dove si possono arrichire i dati dei contatti con altre informazioni commerciali, utli alla campagna di marketing)
    • infine il CRM si sincronizza in automatico con la piattaforma di email marketing Mailchimp

A prescindere dal processo utilizzato per l'invio della newsletter, l'efficacia di quest'ultima dipende da quanto interessante e utile il lettore la reputi.

Cosa inserire nella newsletter ?

In una newsletter possono essere pubblicati contenuti di vario genere, tra cui:

  • Novità relative alla propria azienda, ai propri servizi o ai propri prodotti.
  • Comunicati stampa aziendali
  • Promozioni e/o sconti
  • Segnalazione di eventi particolari e di fiere
  • Rassegne stampa
  • Informazioni su prodotti e servizi (stando ben attenti a non trasformarla in un catalogo pubblicitario)
  • Calendari e altre informazioni utili.
  • Rassegne stampa
  • Informazioni su prodotti e servizi (stando ben attenti a non trasformarla in un catalogo pubblicitario)

Per rendere la newsletter più efficace, consigliamo sempre di personalizzarla, inserendo all'inizio dell'email nome e cognome di ciascun destinatario, piccolo accorgimento che contribuisce a personalizzare il messaggio e a renderlo meno formale.

Vantaggi nell'invio della newsletter ad intervalli regolari

E' consigliato, possibilmente, inviare una newsletter agli utenti ad intervalli regolari.

In questo modo i destinatari si abituano a ricevere regolarmente le newsletter, e si possono ottenere così diversi vantaggi, tra cui:

  • Aumenti di traffico sul sito a intervalli regolari, in quanto è provato che il traffico di un sito aumenta nei giorni successivi all'invio della newsletter, soprattutto se ricorda sistematicamente cosa c'è' di nuovo sul sito.
  • Aumento della probabilità di vendita nel caso di un sito di e-commerce.

Accorgimenti grafici

Sia i testi che il layout grafico di una newsletter devono essere pensati e concepiti appositamente per essere letti in un'email, e conviene utilizzare, per tutte le newsletter, sempre lo stesso layout.

Molti utenti inoltre, oggi guardano la loro posta elettronica attraverso il proprio cellulare; per questo è importante verificare che i messaggi inviati con la newsletter siano facilmente visibili anche sui dispositivi mobili.

Un altro elemento che non bisogna dimenticarsi in una newsletter è il link per la cancellazione, che solitamente si posiziona in fondo alla newsletter; questo elemento è importante perché non c'è nulla di più antipatico che ricevere un servizio non gradito e di non immediata rimozione.

Infine raccomandiamo di non dimenticarsi di inserire sempre nella newsletter, e possibilmente in una posizione ben visibile, tutti i contatti dell'azienda e del relativo sito, per dar modo al lettore di poter contattare l'azienda attraverso i canali che sono per loro più comodi.

Una newsletter con invio automatico per l'avviso di scadenza

La newsletter, oltre che per l'attività di email marketing, può essere utilizzata anche per automatizzare il processo di segnalazione e di promemoria delle scadenze.

Ad esempio, per un nostro cliente, uno studio di un commercialista, abbiamo implementato una soluzione di invio automatico di newsletter per la gestione delle scadenze dei moduli della dichiarazione dei redditi.

In questo caso, il commercialista prepara una email di avviso per tutti i clienti che devono inviare i documenti per la dichiarazione del modello unico; email che, in questo caso specifico, avrà la struttura riportata nell'immagine qui sotto.

modulo newslewtter scadenze

Con la stessa logica, un sistema automatico può essere utilizzato per tutti i casi di scadenza di un servizio, dove magari è richiesto il pagamento per l'anno successivo.

Nell'email potrà esserci anche il link diretto al servizio di pagamento online, in modo che il processo di rinnovo viene di fatto automatizzato con un notevole risparmio di tempo e di costi.

Se desiderate ricevere informazioni sulla soluzione ideale, per la vostra realtà, su come strutturare un strategia efficace di email marketing o se volete un preventivo su un'esigenza specifica contattateci subito. Saremo a vostra disposizione per consigliarvi la soluzione più efficace alla vostra esigenza.

Desideri maggiori informazioni
su questo servizio o richiedere un preventivo?

Chiamaci oppure compila un form